Gli organi dell’Associazione

organi sociali
  • Girolami Valter
  • Vice Presidente
  • Morandini Giacomo
  • Consiglieri
  • Balucanti Giuseppe
  • Bennati Luciano
  • Giannelli Sara
  • Gorelli Juri
  • Mini Valentina
  • Nuti Andrea
  • Verdiani Fabio – Dimiss. 14/06/2017
  • Cortonesi Fabio 14/06/2017

Revisori dei conti

  • Corsi Giovanni (Presidente)
  • Bolognesi Luciano (Membro)
  • Vegni Lorenzo (Membro)

Il Collegio dei Revisori dei Conti è organo di controllo interno, è costituito da tre membri di cui assume la presidenza il membro iscritto all’albo dei revisori e da due membri supplenti, ha il compito di verificare la legittimità delle operazioni del Consiglio e dei suoi membri, di vigilare sulla gestione dei fondi sociali e su quanto altro loro demandato per legge. Almeno trimestralmente, verifica la regolare tenuta delle scritture contabili e lo stato di cassa dell’Associazione. Verifica altresì il conto consuntivo e preventivo annuale prima della sua presentazione all’Assemblea dei Soci e redige una relazione da presentare alla stessa.
La carica di Revisore dei conti è incompatibile con ogni altra Carica Sociale dell’Associazione.
Il Collegio dei revisori dura in carica quattro anni salvo che venga meno la sua validità, in tal caso devono essere esperite nuove elezioni deliberate dall’assemblea.

Probiviri

  • Cesari Marcello (Presidente)
  • Terzuoli Valerio (Membro)
  • Baccheschi Antonella (Membro)

Il Collegio dei Probiviri è composto da tre membri effettivi e due supplenti, dura in carica  quattro anni e i suoi membri possono essere rieletti.

Nella prima riunione immediatamente successiva alla sua elezione, il Collegio dei Probiviri elegge al proprio interno il Presidente.
Il Collegio dei Probiviri delibera sui ricorsi presentati dai Soci contro i provvedimenti adottati dal Consiglio. Compie opera di mediazione e delibera sulle controversie tra i Soci e il Consiglio e tra singoli componenti del Consiglio e il Consiglio stesso.
Il Collegio decide a maggioranza senza formalità di procedure.
Le decisioni del Collegio dei Probiviri sono comunicate agli interessati a cura del Presidente dell’Associazione.